A casa degli Dei: i Teatri della Valmarecchia.

Ciò che più mi è mancato in questo anno strano di pandemia, è stato non poter andare a Teatro. Opere liriche, Commedie, Recital, Concerti, e sono sicuro siano mancati anche a voi. In Valmarecchia l’attività teatrale era, è sono sicuro, tornerà presto ad esserlo ancora, molto presente. I nostri piccoli teatri, gioielli architettonici e di… Read More A casa degli Dei: i Teatri della Valmarecchia.

Le Vedette Silenziose della Valmarecchia (Prima Parte)

Grazie anche alla morfologia del terreno, la Valmarecchia è segnata da fortezze militari, strategiche e imponenti, che dominano dall’alto, le valli sottostanti. Oltre a Forti e Castelli, si possono incontrare anche delle Torri di Guardia, o Torri di Avvistamento, ulteriori sentinelle, molto preziose nei giochi militari nei secoli passati, e che ora si fanno ammirare,… Read More Le Vedette Silenziose della Valmarecchia (Prima Parte)

Quattro passi fra Storia e Religione, nel cuore della Valmarecchia.

Salendo dalla Riviera verso la parte alta della valle, si incontra a 20km circa da Rimini, lungo la Strada Marecchiese, Pietracuta, frazione di San Leo, luogo con una storia importante e ora polo industriale di media grandezza. Appena si incontrano le prime case, troviamo una piccola rotonda, abbellita con il simbolo locale, ovvero la locomotiva… Read More Quattro passi fra Storia e Religione, nel cuore della Valmarecchia.

Quando la Storia e l’Arte… : Pennabilli.

Oggi andiamo a conoscere meglio le “Capitali” della Valmarecchia, e partiamo da Pennabilli, luogo che, ieri come oggi, porta dentro di sé importanti, quanto addirittura basilari, tesori Storici, Culturali e Artistici, oltre che Naturalistici. Il Borgo, come oggi lo conosciamo, nasce nel 1300, con l’unione del Castello dei Billi e quello della Penna, e in… Read More Quando la Storia e l’Arte… : Pennabilli.