Mestoli e Fornelli della Valmarecchia: la magia de La Giardiniera

Mentre ti regali una passeggiata “fuori porta”, una visita alle Sorgenti del Tevere, al Borgo di Casteldelci e al suo territorio, e verso “la mezza” ti prende fame, io ti darei un consiglio, sosta obbligata al Ristorante Pizzeria “La Giardiniera”, appunto in località Giardiniera, a Casteldelci.

Nel territorio più verde e incontaminato della provincia di Rimini, qui puoi gustare tutto il buono e il genuino che vuoi. Anne, Elsa ed Emanuele, sono pronti ad accoglierti con il profumo dei prodotti del sottobosco, come funghi e tartufo, la genuinità della pasta fatta a mano, i formaggi e le ricotte, la carne locale, il sapore della cacciagione, come cinghiale e capriolo, i condimenti della tradizione, che ha basi tosco-romagnole, ma anche con le croccanti e saporite Pizze, quando la sera, il forno a legna, scalda l’ambiente.

Qui il punto di forza è mamma Anne, danese di origine, che dopo più di 40 anni a Casteldelci, sà inserire in ogni piatto il suo tocco magico. Che siano Crostini, Tagliatelle ai Funghi, Cappellacci al Tartufo, Arista, Arrosto, o altre prelibatezze del menù del giorno, lei è in grado di aggiungere quel sapore particolare e “segretissimo” che di ogni piatto fà un piatto super, indimenticabile.

La saletta principale è accogliente e spesso arredata con i quadri che Emanuele dipinge con maestria, e dove Elsa vi accoglie con un sorriso rassicurante e sempre gentile, il bel salone invece, si presta a pranzi e cene di gruppo, con l’aggiunta poi nella bella stagione, del fresco giardino esterno, come sanno bene i numerosi ciclisti e motociclisti (ma non solo), della Romagna e della Toscana, che molto spesso si ritrovano qui in gruppi numerosi, per gioviali e gustose mangiate, perchè si sà, mangiare in compagnia è il meglio che la vita possa offrire, e lo potete fare anche prenotando i piatti da asporto.

Quindi dopo un frizzante aperitivo, un pranzo gustoso, e un buon caffè, sarete poi pronti per proseguire la vostra giornata “fuori porta” andando a visitare l’Ecopark, la Casa Museo di Casteldelci, i borghi di Senatello, Fragheto o Gattara, il Cenotafio de “La Grande Rosa”, o semplicemente lasciarvi avvolgere dalla calma, dal silenzio, dalla pace del territorio, affinchè la vostra sia a tutti gli effetti ….. UNA BUONA GIORNATA !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...