Il Bello (e il Buono) di un Territorio

Come detto più volte, un territorio non è solamente il suolo, un lembo di terra delimitato da confini fisici o meno, ma è un insieme di attività imprenditoriali, persone, storia e storie. Nel territorio della Valmarecchia, insieme alla Storia, alle persone, alle storie, ci sono molteplici attività, imprenditoriali o meno, e molte sono quelle che si occupano del Buono, inteso come rapporti umani positivi, nati da esigenze che le persone hanno, oppure dal mantenere vivo questo o quel ricordo. Parliamo ovviamente dell’Associazionismo, delle Onlus, del Terzo Settore, un insieme di enti di carattere privato che agiscono in diversi ambiti, dall’assistenza alle persone con disabilità alla tutela dell’ambiente, dai servizi sanitari e socio-assistenziali all’animazione culturale. Spesso gestiscono servizi di welfare istituzionale, e sono presenti per la tutela del bene comune e la salvaguardia dei diritti negati.

La maggior parte delle Associazioni nella nostra Valle, sono di origine Socio-Assistenziali, gruppi di volontari che al Buono dell’intento, portano il Bello, con i loro sorrisi, la loro infinita disponibilità, si tratti di anziani, pazienti oncologici, famiglie in una qualsivoglia difficoltà, donando loro una parola di conforto, un momento della loro giornata. In questa categoria si devono inserire di diritto anche le Cooperative Sociali, quelle che gestiscono servizi socio-sanitari ed educativi, e la Protezione Civile. Molti li chiamano “Angeli”, e in effetti la loro figura si avvicina molto a quella di un “custode”, di uno che si prende in carico la vita di un’altra persona. la sua salute, il suo benessere psico-fisico, e queste persone, questi custodi, spesso passano inosservati, soprattutto perchè agiscono con la discresione, con parole dolci, perchè portano sorrisi, non urlano, non sgomitano, uomini e donne che concentrano l’attenzione sull’altro, e non su ciò che la società, pensa o crede, di loro.

Un’altra parte consistente dell’associazionismo, si occupa invece di Cultura, del Bene Comune, del mantenere viva la Memoria, di sostenere Storie e Storia. In questo gruppo possiamo trovare le Pro Loco, Associazioni locali, nate con scopi di promozione e sviluppo del territorio, che si occupano spesso dell’organizzazione di Fiere, Festival, oppure dell’organizzazione dei servizi turistici stagionali, ma anche Associazioni Culturali, con persone che si spendono in prima persona, e che portano avanti il lavoro e il pensiero di personaggi importanti, oppure quelle che tutelano la Memoria Storica di un Evento, o di un Villaggio, quelle che sorreggono le attività ludiche di un Borgo, insomma si occupano di eventi che identificano anche la Cultura del Territorio, che lavorano, gratuitamente, quando gli altri, in genere, si divertono, quelle che regalano la loro professionalità, il loro sapere, o semplicemente la loro energia, il loro entusiasmo.

Inoltre ci sono anche Associazioni Sportive, quelle che sorreggono le attività motorie delle persone, organizzano Gare ed Eventi Sportivi, sorreggono le locali squadre di calcio, sostengono le squadre ciclistiche o di altri sport, e generalmente, sono le più amate dai giovani, che spesso giocano a calcio in tornei locali o Provinciali, che la domenica mattina saltano in sella e sfidano coetanei all’ultimo colpo di pedale, cercando di vincere il set della vita o l’inning che li porterà al campionato di categoria superiore. In queste associazioni troviamo soprattutto genitori, genitori-allenatori, gruppi familiari, e quando si spostano generalmente è sempre una gran festa. In queste associazioni spesso si forgiano talenti, e comunque il carattere dei ragazzi, che imparano ad essere gregari, a rispettare l’avversario, a capire che un fallimento non fà di loro un fallito, ma soltanto qualcuno che la prossima volta, farà sicuramente meglio, e non avrà paura di cadere e rialzarsi.

Insomma anche nel territorio della Valmarecchia c’è del Bello, ma soprattutto c’è del Buono, che comunque và alimentato, sostenuto, attraverso il tesseramento, attraverso aiuti concreti, donando del tempo, donando oggetti, quali libri o materiale scolastico, andando alle loro manifestazioni, alle loro gare, perchè queste Associazioni sono la spina dorsale dei nostri Borghi, sono la parte migliore dei nostri concittadini, sono spesso Gioia, ma anche Responsabilità, Fatica, Impegno, e alle volte, anche un semplice sorriso da parte nostra, può essere sufficiente per farli sentire ripagati, di tutti gli sforzi che mettono in campo.

NON DIMENTICHIAMOLO MAI !!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...